BARCLAYS: CONTRATTI MUTUO INDICIZZATI AL FRANCO SVIZZERO, ecco il Procedimento istruttorio dell’ANTITRUST-AGCM!

Tic, Tac, Tic, Tac... L'ora X è scoccata.

Ecco il tanto atteso momento... Ormai era dal 15.11.2017 che attendevamo l'esito del procedimento avviato dall'ANTITRUST Autorità Garante dei Consumatori e del Mercato  (AGCM) nei confronti di Barclays Bank Plc sui mutui in euro indicizzati al Franco Svizzero di Barclays Bank Plc.

In questi mesi molti sono stati gli scambi di informazioni tra noi di TuConFin (Associazione Tutela Consumatori Finanziari) e l'Autorità Garante Autorità Garante dei Consumatori e del Mercato con l'unico scopo di fornire materiale utile alla decisione finale.

Decisione che non ci delude... poiché AGCM ha acclarato che il nostro contratto di mutuo contiene delle Clausole Vessatorie per il mutuatario e quindi contrario al Codice del Consumo; ora la Barclays sarà tenuta a pubblicare sul proprio sito il provvedimento entro venti giorni, pena il pagamento di una sanzione fino a 50.000 euro.

Il procedimento si conclude con la DECLARATORIA della VESSATORIETA’ delle suddette clausole. (Clicca qui per leggerlo in versione integrale)

Questo ci rende felici e ci rende orgogliosi per essere stati sempre nella ragione. Ora non ci resta che attendere l'esito dei giudizi in corso, nella speranza che le pronunce di giudici pregiudizialmente ostili alle ragioni dei mutuatari non si ripetano più. I copia e incolla di sentenze sbagliate, senza neppure tenere conto della giurisprudenza Europea e dell'ABF e l'intervento dell'AGCM, favorevoli ai mutuatari consumatori, sono un vero smacco per la Giustizia italiana.

Qui di seguito gli altri articoli relativi al procedimento:
https://www.tuconfin.it/15-11-2017-agcm-avvia-procedimento-cv159-barclays-mutui-euro-indicizzati-al-chf/
https://www.tuconfin.it/agcm-cv159-barclays-contratti-mutuo-indicizzati-al-franco-svizzero-avviso-avvio-procedimento-istruttorio/

La nostra associazione resta a Vostra completa disposizione scrivendoci in segreteria@tuconfin.it oppure telefonandoci al 3467824178 o al 3496383840

Scarica qui il pdf del bollettino n.26-18