Tuconfin incontra il Presidente della Commissione Finanze

25.01.2017 - ROMA: Mutuo in EURO indicizzato al Franco Svizzero – Parliamone!

IMG_5133 225.01.2017, una data insignificante per molti, ma per noi importantissima...

Si perchè Tuconfin non si ferma mai e porta anche all'attenzione del Governo questo problema che affligge quasi 10.000 famiglie sparse per tutto il territorio italiano.

E finalmente,ieri, la Presidente Franca Berno e la vicepresidente Sheila Meneghetti, accompagnate dall'On. Simonetta Rubinato, sono state ricevute dall'On. Bernardo, il Presidente della Commissione Finanza presso la camera dei Deputati.

Una delegazione tutta al femminile per denunciare il mutuo in Euro indicizzato al Franco Svizzero di Barclays Bank Plc.

Mutui in Euro che in realtà sono in CHF.

Tuconfin incontra il Presidente della Commissione FinanzeDebiti che al posto di diminuire si rivalutano e le famiglie non riescono più ad uscirne.
Un problema economico che si trasforma anche in un problema psico-fisico e sociale. Un vero incubo per le famiglie che scoprono di avere questo contratto.

Un mutuo che "probabilmente" contiene al suo interno anche un derivato, ma che nessuno, tribunali compresi, ha ancora avuto il coraggio di condannare.

Ma noi non ci stiamo!!!

Il Governo, più volte interpellato, nei casi in cui ha dato risposta ha sempre lasciato tutti insoddisfatti poiché non venivano segnalati possibili interventi, ma si rimandava tutto alle aule dei tribunali.
Aule che però oggi, finalmente, rendono parzialmente nullo il mutuo.

Ma a noi non basta.. il mutuo MANCA TOTALMENTE di trasparenza e chiarezza e va reso completamente nullo.

Prodotto, tra l'altro, che ha già subito sanzioni anche da parte di Banca d'Italia.Tuconfin incontra il Presidente della Commissione Finanze

Ricordiamo, inoltre, che Barclays Bank, nella persona della sua legale rappresentante Alessandra Perrazzelli, accompagnata dall'Avv. Spreafico e da un team di consulenti, aveva voluto incontrare a porte chiuse l'On Rubinato, a Treviso, per spiegare che non c'erano problemi legati a questo contratto!
Se fosse vero, come si ostina a sottolineare Barclays, come mai ABF e Tribunale rendono nullo parte del contratto e condannano la Banca?

ll Governo, ora, non può più stare a guardare e vuole vederci chiaro... sarà la svolta?

Stay tuned... UNITI E AVANTI SEMPRE!

 

 

Clicca qui approfondire:

E in Europa: