Alex Fodde si schiera dalla parte di Tuconfin!

Ebbene si... è proprio così!

Il giovane fund manager Alex Fodde si schiera dalla nostra parte e supporta il progetto e gli obiettivi dell'associazione TuConFin: aiutare le famiglie incastrate dal mutuo in Euro indicizzato al Franco Svizzero di Barclays Bank Plc.

A breve partiremo con una raccolta fondi al fine di poter ottenere tutti quegli strumenti che ci permettano di poter raggiungere e aiutare ancora più concretamente tutte le 9978 famiglie lese da questo prodotto.

Per noi è di fondamentale importanza informarle e formarle sul mutuo che hanno stipulato e che nella maggior parte dei casi, non sono neppure a conoscenza degli effetti devastanti del derivato implicito che lo stesso contratto nasconde.

Questa situazione non genera solo effetti negativi a livello economico, ma ha anche impatto sulla salute psico-fisica dei soggetti che si sentono messi all'angolo e impotenti contro un colosso bancario che li tiene prigionieri delle proprie abitazioni.

Non si può vendere, surrogare o anche semplicemente rinegoziare il mutuo... tutto questo perché sulla carta il mutuo scende, ma nella realtà si rivaluta per effetto della rivalutazione monetaria.

Tutte le certezze di tranquillità familiare crollano nel momento in cui si ottiene il conteggio di estinzione... perché solo in quello specifico momento si scopre la verità!

Ed ecco che poi ci si scontra anche con la dura realtà dei fatti... oltre al danno c’e’ la beffa del dover far causa per ottenere il riconosciamento dei propri diritti! E purtroppo non tutti sono in grado di sopportarne il peso economico... Perciò la scelta e’ non fare nulla, scendere a patti e quindi dare la “ragione” ai potenti di continuare a maltrattarci o lottare.

Alex, nonostante la sua giovane età, ha perfettamente compreso la gravità della situazione poichè lui stesso lavora su prodotti finanziari ad alto rischio e trova deplorevole che semplici famiglie debbano trasformarsi in esperti gestori della finanza: "è incredibile che una banca possa arrivare a vendere questi prodotti", queste le sue parole quando ci siamo conosciuti e da allora la sua scelta e’ stata LOTTARE con noi.

Inoltre, da un paio di anni, ha messo in piedi un'associazione dedicata al sostegno delle “buone azioni” e noi non possiamo far altro che dire GRAZIE per aver voluto collaborare con noi.

Uniti e avanti sempre.

Intanto che aspettiamo di passare dalle "parole" ai fatti concreti, vi ricordiamo che se anche voi credete in ciò che facciamo e volete aiutarci, è possibile fare una DONAZIONE, anche di 1€, intestata al nostro SOLO e UNICO conto:

TuConFin
Banca Prossima
IBAN: IT54P 03359 67684 5107 0023 1961